Contenuto riservato agli abbonati

Niente più albergo di lusso: un nuovo piano per l’ex Tim di Mestre

Rivisto il progetto: si punta su un 4 stelle superior e su uno studentato.Intanto a marzo 2022 apre il nuovo “Voco”. E tante strutture sono in vendita

MESTRE. La pandemia non ferma il progetto, che aveva ottenuto il via libera del consiglio comunale nel 2019 per il cambio di destinazione d’uso, di trasformare il grande palazzo vuoto dell’ex Tim, tra via Pascoli e via Carducci in un grande albergo a cinque stelle che dovrebbe rivitalizzare, con una poderosa riqualificazione, questo tratto del centro di Mestre.

Il progetto è stato ovviamente rallentato dalla pandemia ma in questi giorni riprende quota.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi