Contenuto riservato agli abbonati

Nuova Mala, le intercettazioni. Trabujo: «Il Cocco cinese? Da me prende un schiaffo lo metterò in ginocchio»

Nelle intercettazioni emerge come la banda volesse tornare a dominare i traffici illeciti. «Serve una batteria di svegli per fare pim, pum, pam così la gente inizia a tremare»

VENEZIA. «Boatto sogna una bella banda di uomini, sempre pronti ad intervenire, come quelli che erano in passato agli ordini di Felice Maniero», scrive la gip Lancieri nell’ordinanza cautelare, «e non quella di uomini “uno più svitato dell’altro”», che ha a disposizione. «Solo così potrà tornare a mettere le mani sul settore economico che gestisce il traffico acqueo, dove, a suo dire girano un sacco di soldi».

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro torna negativo e riabbraccia e coccola la figlia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi