Contenuto riservato agli abbonati

Ladri, razzia notturna in due note cantine vinicole. Rubati soldi e medaglie

Forse la stessa banda ha agito prima alla Tenuta Polvaro  poi a Le Carline, tanti i danni. Ora i produttori hanno paura

ANNONE VENETO. Violati dai ladri, lo scorso fine settimana i “santuari” della produzione del vino di grande qualità del Veneto Orientale: furti, e molti danni, alla Tenuta Polvaro di Annone Veneto e a Le Carline di Pramaggiore, nel rione di Belvedere.

Sui due furti indaga il Commissariato di Polizia di Portogruaro. Non confermata la notizia secondo cui da Polvaro abbiano preso di mira anche la cassaforte.

Di

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, Giuliano Sangiorgi dei Negramaro torna negativo e riabbraccia e coccola la figlia

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi