Investita al matrimonio Domani i funerali

TORRE DI MOSTO

Sono stati fissati ieri, dopo l’autopsia, i funerali di Mercedesz Vivien Zakor, la ragazza ungherese originaria di Hatvan, deceduta di fronte a Villa O’Hara di Torre di Mosto, sabato sera dopo essere stata investita da due automobili. L’incidente era accaduto durante il ricevimento del matrimonio della sorella, di nome Klaudia, all’interno di Villa O’Hara. Per volontà dei familiari i funerali di Mercedesz, che aveva 23 anni, verranno celebrati a San Stino di Livenza, domani con inizio alle 10. Questa sera nella stessa chiesa di San Stino, alle 17. 30 verrà recitato il rosario in suffragio. Oltre a Klaudia, Mercedesz Vivien lascia un’altra sorella di nome Evelin, il nipotino e altri parenti. —


R. P.



Video del giorno

Metro Roma, il vigilante contro la rom "Te vojo fa spari"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi