Pensionato muore dopo lite, in carcere Guerrino Sambin

Sambin, è ritenuto responsabile della morte del pensionato Armando Silvano Forza, 79 anni, deceduto nel dicembre 2018 al culmine di un violento litigio fuori dal bar ristorante "Al Pescatore" in centro a Cavarzere

CAVARZERE. E' stato portato nel carcere di Santa Maria Maggiore di Venezia in esecuzione di un ordine di carcerazione Guerrino Sambin 61 anni, l'uomo condannato per omicidio preterintenzionale in primo grado a 8 anni e poi dalla Corte d'Appello di Venezia a 7 anni di reclusione, confermati in Cassazione.

Sambin, è ritenuto responsabile della morte del pensionato Armando Silvano Forza, 79 anni, deceduto nel dicembre 2018 al culmine di un violento litigio fuori dal bar ristorante "Al Pescatore" in centro a Cavarzere.

Sambin aveva colpito Forza con alcuni pugni e lo aveva fatto cadere a terra. A essere fatale per Forza, da quanto accertato, non erano state nello specifico le lesioni provocate dai pugni, ma proprio un infarto durante le fasi concitate dell'alterco.

Ad eseguire l'arresto giovedì sera sono stati i carabinieri della Compagnia di Chioggia comandati dal capitano Martina Perazzolo . Dopo la notifica dell'ordine di carcerazione, Sambin è stato portato in carcere a Venezia .

Video del giorno

Quirinale, Bonino: "Addolorata dal metodo carbonaro per eleggere il Presidente. Inutile stare qui"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi