Contenuto riservato agli abbonati

Morta Lina Zanella, la donna di Punta Sabbioni rimasta ferita nell’incidente a Ca’ Savio

Era rimasta gravemente ferita nello schianto della sua auto contro il muretto di una rotatoria. Inutili i tentativi di salvarla

PUNTA SABBIONI. È deceduta all'ospedale all'Angelo di Mestre, Lina Zanella, la conducente 79enne residente a Punta Sabbioni, protagonista dello scontro autonomo contro il muretto della rotatoria di Ca' Savio all'incrocio fra via Fausta, via Treportina e via di Ca' Savio.

L'anziana era stata ricoverata mercoledì mattina dopo aver distrutto la parte anteriore della Fiat Punto centrando il muro che delimita le fioriere della rotonda.

Il

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Il "no vax del pulmino" racconta: "Mi sono informato: il virus voluto dai poteri forti"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi