Tre weekend di lavori in tangenziale a Mestre

Lavori improrogabili di sostituzione dei giunti. L’annuncio di Cav: traffico deviato nei fine settimana dalle 7 alle 20 per il traffico diretto verso Trieste 

MESTRE. Concessioni Autostradali Venete ha programmato, per i prossimi tre fine settimana, lavori improrogabili di sostituzione dei giunti di dilatazione in carreggiata est (direzione Trieste) della Tangenziale di Mestre, tra gli svincoli Miranese e Castellana.

Il cantiere occuperà due corsie di marcia, che dovranno essere chiuse al traffico e pertanto si renderà necessario provvedere a un restringimento di carreggiata (da tre corsie a una, esclusivamente in direzione Trieste) per l’intero fine settimana, dalla serata di venerdì all’alba di lunedì.

Per il primo weekend di lavori, il cantiere sarà operativo dalle ore 22.00 di venerdì 12 alle ore 6.00 di lunedì 15 novembre. Con gli stessi orari e salvo condizioni meteo avverse, la riduzione di carreggiata sarà replicata, nello stesso tratto e direzione, nei due fine settimana successivi: 19-22 novembre e 26-29 novembre, con modalità che verranno successivamente comunicate.

Nonostante il cantiere si svolga in  giornate di minor traffico, il mantenimento di una sola corsia aperta potrebbe provocare incolonnamenti in tangenziale. Per questo motivo Concessioni Autostradali Venete ha adottato un piano che prevede la chiusura in orario diurno della A57-Tangenziale di Mestre, con deviazione del traffico in A4-Passante di Mestre, allo scopo di evitare il congestionamento del tratto urbano in corrispondenza del cantiere.

In particolare la A57-Tangenziale di Mestre verrà chiusa, nel primo weekend di lavori, dalle ore 7.00 alle ore 20.00 di sabato 13 e di domenica 14 novembre in direzione Venezia, con il traffico proveniente dalla A4 reindirizzato, all’altezza del Bivio A4/A57, in A4 “Passante di Mestre” direzione Trieste. In A57 resteranno tuttavia aperti, in entrambe le direzioni, gli svincoli di Mirano-Dolo e Mira-Oriago, così come gli svincoli Marghera, Venezia-Porto e Miranese della tangenziale.

I percorsi alternativi consigliati. Per chi proviene da sud, ovvero dalla SS 309 Romea, viene consigliato ai mezzi pesanti diretti verso Milano, Trieste e Belluno di seguire il percorso per la SP 81 e ingresso in A57 al casello autostradale di Mira-Oriago, mentre per i mezzi leggeri diretti a Venezia è consigliato il percorso SR 11-via Fratelli Bandiera-via della Libertà, così come per chi è diretto in tangenziale attraverso San Giuliano, la SR 14 e la rotatoria Terraglio.

Per i mezzi pesanti con provenienza Porto in direzione Milano-Trieste-Belluno sarà consigliato il percorso verso la rotatoria SS 309 Romea e SP 81, con ingresso in A57 al casello autostradale di Mira-Oriago, mentre ai veicoli provenienti da Venezia è consigliato il percorso per San Giuliano-SR 14-rotatoria Terraglio.

Durante i lavori e nei giorni precedenti, Concessioni Autostradali Venete indicherà attraverso i pannelli a messaggio variabile, chiusure, deviazioni e percorsi consigliati anche in tempo reale.

Prima di mettersi in viaggio si consiglia di consultare il sito www.cavspa.it alla sezione Infotraffico, la app Infoviaggiando o gli aggiornamenti sull’account Twitter @CAV_Spa.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Il "no vax del pulmino" racconta: "Mi sono informato: il virus voluto dai poteri forti"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi