Il “Bisàt d’argento” ai Ristoratori della Livenza

Il premio “Bisàt d’argento” è stato assegnato quest’anno a tutto il gruppo de “I Ristoratori della Livenza” , per l’impegno nel resistere alla pandemia. Lo ha ritirato, a nome dei colleghi, lo chef Luca Faraon, che ha preparato il menù della serata insieme agli allievi del Cfp “Lepido Rocco” di Pramaggiore. La targa per la categoria cultura è andata al fotografo Renzo Vedovo, amico del compianto giornalista Maurizio Marcon a cui da ora sarà dedicata la sezione culturale del premio. Riconoscimento per la categoria sport ai campioni italiani under 18 di pesca Mattia Console e Luca Vincoletto. A immortalare la serata il fotografo Beppe Ave.

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi