Contenuto riservato agli abbonati

Cent’anni di battaglie e passione politica: «Aiutateci a raccogliere la storia comunista veneziana»

Appello della Fondazione Rinascita 2007 a tutti coloro che possiedono materiale sull’esperienza del Partito comunista in città e provincia

VENEZIA. Le bandiere rosse con la falce e martello, i programmi delle feste dell’Unità, gli striscioni delle grandi manifestazioni di Porto Marghera, i volantini che recitavano «Una gondola per ogni gondoliere, un gondoliere per ogni gondola», le fotografie di Enrico Berlinguer al Capannone, i comizi di Gianquinto a Malamocco. E mille altri documenti e cimeli.

Adesso il rischio più grave è quello che, insieme alla memoria collettiva, vada perduta anche la storia materiale del Partito comunista italiano a Venezia e in terraferma.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Il "no vax del pulmino" racconta: "Mi sono informato: il virus voluto dai poteri forti"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi