Famiglia dona appartamento al Comune di Eraclea

Tommasella Dino

Il regalo di una coppia vicentina che chiede in cambio una targa in memoria dei genitori. La sindaca: «Grazie per la grande solidarietà, sarà destinato all’emergenza abitativa»

ERACLEA. Un appartamento di Torre di Fine donato al Comune. 65 metri quadri, abitabile, arredato e mantenuto in maniera praticamente perfetta. È l’iniziativa, generosa e certamente inconsueta, di una famiglia di Vicenza, che in “cambio” ha chiesto una sola cosa: una targa in ricordo dei genitori, che proprio in quella casa avevano vissuto. Il passaggio di proprietà è avvenuto ufficialmente mercoledì 27 ottobre.

«Un gesto davvero straordinario, quello compiuto da questa coppia di signori vicentini» ha commentato il sindaco Nadia Zanchin «che hanno chiaramente espresso la loro grande solidarietà e umanità nei confronti dei più bisognosi donando l’appartamento che ora sarà destinato dal Comune all’edilizia popolare». Un aiuto per chi si trova in difficoltà, che contribuisce a far fronte all’emergenza abitativa.

L’Amministrazione Comunale sta ora organizzando la deposizione della targa dedicata ai genitori della famiglia di Vicenza, che verrà collocata presso il cimitero di Torre di Fine, come richiesto espressamente dai donatori dell’immobile.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Taranto, spara contro l'auto della polizia e ferisce due agenti: la raffica di colpi ripresa dalla telecamera

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi