Venezia, previsione di acqua alta a 115 cm: Mose nuovamente in azione

La decisione di innalzare le paratoie per il secondo giorno consecutivo, a partire dalle ore 17:45. Mercoledì attesi 135 centimetri alle 22 

VENEZIA. In relazione alle previsioni meteo che preannunciano eventi di marea sostenuta, il Mose è pronto ad azionare anche oggi, martedì 2 novembre, le barriere per difendere la laguna e la città di Venezia dall’emergenza dell'acqua alta.

Al momento si prevede a Venezia un picco di 115 cm alle ore 21:20 e a Chioggia una massima di 115 cm alle ore 21:30.

In considerazione del margine di errore previsto dalle procedure di sollevamento, pari a 10 cm, e in virtù delle condizioni meteo in evoluzione, per una maggiore tutela della città si è deciso di procedere al sollevamento delle barriere mobili a partire dalle ore 17:45

L'operazione si concluderà alle ore 23:00 e i canali verranno riaperti alla navigazione alle ore 1:00 del 3 novembre.

PERCHE’ SAN MARCO SI ALLAGA NONOSTANTE IL MOSE: L’ARTICOLO

Video del giorno

Roma, il 'trasloco' di Mattarella: il presidente visita il nuovo appartamento

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi