Contenuto riservato agli abbonati

Turisti greci positivi al Covid a Venezia, si allarga il focolaio

Il pullman greco durante le operazioni di test compiute sabato pomeriggio in piazzale Giustinian

L’autobus era arrivato ad Ancona in traghetto, ma la comitiva ha visitato Milano, la Svizzera, il Belgio e stava per rientrare

VENEZIA. Ventiquattro positivi su ventisei, di cui quattro con qualche lieve sintomo. E, tra questi ultimi, gli unici due non vaccinati del gruppo. Si allarga ancora il focolaio divampato all’interno di una comitiva di turisti greci, a Venezia al culmine di una vacanza in tutta Europa, a bordo di un pullman turistico: lo stesso mezzo che sabato pomeriggio li ha accompagnati al drive through di piazzale Giustiniani, dove tutti sono stati sottoposti a un doppio giro di tamponi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Il "no vax del pulmino" racconta: "Mi sono informato: il virus voluto dai poteri forti"

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi