Mareggiate a Jesolo, sacchi di sabbia per proteggere le dune

Erosione evidente soprattutto nel tratto davanti alla torretta 33 dove la duna protettiva è stata colpita dalle onde. E domani previsto ancora maltempo

JESOLO. Il mare ha battuto il lido est di Jesolo, tra la Pineta e piazza Torino. Oggi un po' di tregua, ma già domani le previsioni indicano ancora maltempo.

Erosione evidente soprattutto nel tratto davanti alla torretta 33 dove la duna protettiva è stata colpita dalle onde. Lo Scirocco e l'acqua alta non smentiscono le previsioni di mareggiata ed erosione che continuano a minacciare la spiaggia di Jesolo con la spada di Damocle dell'erosione marina.

Jesolo, le mareggiate si "mangiano" la spiaggia: il video dal drone

Ieri i camion hanno già riportato altra sabbia vicino alle dune dove si vedono i grandi sacchi di plastica che formano una barriera. E gli operatori del turismo continuano a invocare interventi strutturali di protezione.

Video del giorno

Roma, il 'trasloco' di Mattarella: il presidente visita il nuovo appartamento

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi