In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
ceggia

Notte di Halloween Ordinanza e multe

G.MO.
1 minuto di lettura

CEGGIA

Un’ordinanza per prevenire atti di vandalismo, quali il danneggiamento di edifici pubblici o privati oppure l’imbrattamento delle cose altrui. Dopo lo stop per le restrizioni pandemiche dello scorso anno, torna la notte di Halloween con i suoi eccessi.

A Ceggia il sindaco Mirko Marin, memore di alcuni episodi ha deciso di rinnovare, con un’ordinanza, l’invito a mantenere un comportamento adeguato. Nella sua ordinanza, il sindaco richiama il divieto di danneggiamento, deturpamento e imbrattamento delle cose altrui, nell’ottica di prevenire «comportamenti quali il danneggiamento al patrimonio pubblico e privato che ne impediscono la fruibilità, determinano lo scadimento della qualità urbana o che alterano il decoro urbano».

Quindi l’ordinanza ricorda che è vietato il lancio di uova, farina e altri prodotti, nonché l’utilizzo di spray schiumogeni e l’abbandono in luoghi pubblici di rifiuti e contenitori vuoti di bevande e alimenti.

Multa fino a 103 euro per chi deturpa o imbrattacose altrui. Sanzione che sale da 300 a mille euro se vengono imbrattati beni immobili o mezzi di trasporto e fino a tremila euro se il fatto è commesso su beni di interesse storico o artistico. —



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori