Domani c’è la Venice Marathon tutte le chiusure e le deviazioni

STRA

Tanti cambiamenti viari in occasione della Venice Marathon che domani partirà da da Stra davanti a Villa Pisani e si snoderà per 42 chilometri fino a Venezia. La 35ª edizione parte alle 9.20 e si conclude all’altezza dei Giardini della Biennale. L’arrivo degli atleti a Venezia è previsto in un arco temporale che va dalle 11.40 alle 16.30.


A Stra dalle 7 alle 12 è prevista la chiusura totale della carreggiata di via Doge Pisani strada regionale 11 Brentana e via Nazionale dalle 7 alle 12 per il passaggio degli atleti e la pulizia della sede stradale.

A Fiesso d’Artico e Dolo è vietato il transito di veicoli e pedoni in via Naviglio e via Riviera (Brentana regionale 11) dalle 9 alle 11.30 (fino a che non comparirà il cartello fine gara podistica). Le vie che saranno chiuse a Dolo sono invece via XXIX Aprile, via Mazzini, via Matteotti e via Ca Tron e Riviera Martiri della Libertà che sono il tratto dolese della Brentana che affianca il Naviglio.

A Mira il Comune ha ordinato la chiusura al traffico veicolare e ciclo pedonale dalle 8,.30 alle 13 della regionale 11 da via Nazionale a mira Taglio e Mira Porte e via Venezia ad Oriago, ma anche di Riviera Silvio Trentin via Don Minzoni e via Riscossa. Viene disposto il divieto di sosta dall’incrocio della Brentana con via Argine Destro Taglio dalle 20 del 23 ottobre alle 13 del 26 ottobre. Sull’incrocio della Brentana con via Miranese dalle 20 di oggi alle 13 di domani. Divieti di sosta dalla notte precedente la gara (da mezzanotte e mezza) e fino alle 13 del 24 ottobre in via Silvio Trentin in via Risato Bellin e all’incrocio con via Veneto. Divieto di sosta con le stesse modalità anche in Piazzetta a Mira Porte.

Nel Comune di Venezia infine divieto di transito dalle 5.30 alle 16.30 nel raccordo di San Giuliano, via San Giuliano fino all’innesto con la statale 14, la rotatoria antistante il ponte impastato, le corsie sul lato nord del ponte della Libertà, la rampa di San Basilio e Santa Marta. Dalle 8.30 alle 16.30 viene chiusa a Mestre e Marghera: via Fratelli Bandiera, un tratto di via Mutilati del Lavoro tra via Fratelli Bandiera e via Tommaseo, Piazzale Martiri delle Foibe, Piazzale Concordia, Piazza Mercato, Piazza Municipio, Piazza San Antonio, Piazzale Giovannacci via Rizzardi, via Dante, via Querini, via Carducci, via Pascoli, via Brenta Vecchia, via Poerio, via Sarpi Piazzetta XXII Marzo, Piazza XXVII Ottobre, via Pepe, Via Forte Marghera, via Sansonvino, viale San Marco e il Ponte Europa. A Venezia per lo stesso orario divieto di transito dio persone non partecipanti alla gara in Fondamenta Zattere dal Ponte Molin fino al Ponte dell’Umiltà, Fondamenta della Dogana fino a punta della Dogana, i giardinetti ex Reali e Molo San Marco, Piazza San Marco, Riva degli Schiavoni, Riva Ca’ di Dio, Riva san Biagio, Riva sette Martiri e Riva decorati al Valor Civile. —



2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi