Danni al circolo Pd di Portogruaro: asportata una targa e lasciato volantino di insulti

Solidarietà agli iscritti del Pd è stata espressa dai consiglieri regionali del partito e dai parlamentari veneziani Andrea Ferrazzi e Nicola Pellicani

PORTOGRUARO. Una vetrofania asportata e un volantino anonimo con ingiurie trovato a poca distanza, hanno danneggiato la scorsa notte il Circolo del Partito democratico di Portogruaro (Venezia), intitolato ad Aldo Camponogara.

La targa era stata apposta in occasione dell'intitolazione della sede a Camponogara, uomo politico rispettato da tutta la Comunità cittadina. «Il fatto è molto grave - afferma una nota su Facebook del Pd di Portogruaro - anche perché non è la prima volta che il Circolo denuncia, alle autorità competenti ed al sindaco, l'affissione di manifesti fascisti abusivi in città.

Questo ennesimo fatto oltraggioso ha voluto colpire direttamente il Circolo Pd, ma crediamo anche l'espressione della vita democratica e antifascista che ha radici nella resistenza, crede nella democrazia e nella Costituzione".

Solidarietà agli iscritti del Pd è stata espressa dai consiglieri regionali del partito, e dai parlamentari veneziani Andrea Ferrazzi e Nicola Pellicani.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Tonga, le prime immagini da terra dopo la devastazione del vulcano

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi