Statue mascherate con il teschio, l’autore della performance: «Un sos per salvare il Pianeta»

Michele Tombolini, artista veneziano, spiega il suo gesto diffuso in tutt’Italia con la collaborazione degli attivisti di Extinction Rebellion: «E’ il mio appello affinché dalle nostre menti possano uscire le soluzioni più giuste, le tecnologie più efficienti, le innovazioni più straordinarie»

VENEZIA. Erano comparse non senza polemiche in tre centralissimi campi di Venezia, così come a Milano, Firenze, Roma, Napoli.

Ora le maschere di cartapesta raffiguranti un teschio con la “x” sulla bocca che martedì 18 ottobre mattina hanno ricoperto per qualche ora le statue di Carlo Goldoni, Paolo Sarpi e Daniele Manin, hanno un nome e cognome: l’autore è infatti Michele Tombolini.

I sospetti erano ricaduti sull’artista veneziano, il cui marchio di fabbrica è proprio la “x” nera a tappare la bocca, comparsa del resto anche un anno fa sul celebre murales di Banksy a San Pantalon.

Con la collaborazione degli attivisti di Extinction Rebellion, l’iniziativa dal titolo “The voice OFF the Planet” ha coinvolto tutto il paese per lanciare un appello in difesa dell’ambiente.

«Il teschio», spiega l’artista nella sua rivendicazione, «qui assume il valore simbolico della morte della pianeta, e nel contempo anche della sua rinascita. Una terra che possiamo ancora aiutare, quindi, perché dalle nostre menti possono uscire le idee più distruttive come le soluzioni più giuste, le tecnologie più efficienti, le innovazioni più straordinarie—dipende dall’uso, abuso e disuso che se ne fa. I teschi sono completati dall’apposizione di alcune piante sul cranio, come simbolo di una delle possibili vie di redenzione, e dal simbolo di una croce nera sulla bocca, che rappresenta la censura di cui siamo vittime».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Perù, terremoto di magnitudo 7.5, nei video sui social il momento della scossa

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi