Emorragia cerebrale, cameriera di Salzano muore a 62 anni

Paola Ragazzo

Per una trentina d’anni aveva servito ai tavoli del ristorante-pizzeria “All’Albera”

SALZANO. Un’emorragia cerebrale mentre trascorreva una tranquilla serata con il compagno Mario. Doveva essere un momento di svago dopo una mattina di lavoro, invece per Paola Ragazzo è scattata prima la corsa in ospedale a Camposampiero e poi a Padova, dov’è spirata un paio di giorni dopo. Salzano piange la 62enne, per una trentina d’anni una delle cameriere del ristorante-pizzeria “All’Albera”.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Cinque cose che forse non sapete dello stadio di Venezia, unico come la città

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi