Una petizione per bloccare il doppio senso in via Matteotti

SPINEA

Una petizione on line e cartacea per evitare il doppio senso previsto in via Matteotti. Questa l’iniziativa che l’opposizione ha avviato a Spinea. È possibile firmare on line su varie pagine Fb della città o all’ortofrutta di via Matteotti 26. Lo scopo per i proponenti è di difendere le attività commerciali della via. «Il no al doppio senso», spiegano, «è legato al forte ridimensionamento nel numero dei parcheggi con grave danno alle attività commerciali. Nonostante l’aumento prevedibile del flusso del traffico, le attività non potrebbero avvantaggiarsi della maggiore visibilità dato che la potenziale clientela avrebbe serie difficoltà per la sosta in prossimità. Con questa soluzione, inoltre, in via Matteotti si concentrerebbe tutto il traffico che ora invece è deviato sulle altre strade, con il risultato di peggiorare la sicurezza della circolazione, aumentando anche l’inquinamento acustico ed atmosferico. Il raddoppio comporterebbe l’eliminazione della ciclabile, unico collegamento di viabilità sostenibile sull’asse nord/sud e perciò molto usato». —


Massimo Tonizzo

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi