Mestre, la misteriosa serie di furti notturni nei negozi di viale San Marco

Visitati l’ortofrutta “Dai Produttori”, il panificio Zanetti e la macelleria Bonotto. «Sono entrati dalle finestre anta e ribalta»

MESTRE. I negozi di viale San Marco nel mirino dei ladri. Tre le attività visitate la scorsa notte, tutte a distanza di poche decine di metri l’una dall’altra. Il negozio di frutta e verdura Dai produttori, il panificio Zanetti e la macelleria Bonotto. Come al solito, in questi casi, i bottini sono di poche centinaia di euro mentre sono molto più alti i danni causati dall’effrazione.

All’ortofrutta

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi