Contenuto riservato agli abbonati

I commercianti in piazza per ricordare “El Tocia” morto a 44 anni. Fiori e candele fuori dalla pizzeria

Sabato pomeriggio a Sottomarina l’iniziativa dell’Ascom per Cristiano Boscolo Cegion. I funerali mercoledì alle 15 al Buon Pastore

SOTTOMARINA. Fiori e lumini appoggiati alle serrande abbassate della pizzeria, la simbolica chiusura di una decina di minuti con ritrovo nel boulevard di viale Veneto di decine di commercianti e la recita del rosario in serata con la partecipazione di almeno un centinaio di persone sempre davanti al negozio di via San Marco. C’è sgomento e incredulità per quanto è capitato a Cristiano Boscolo Cegion, “el Cristian Tocia” per chi lo conosceva, morto all’età di 44 anni stroncato improvvisamente da una emorragia cerebrale che lo aveva colpito giovedì sera a casa.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Cinque cose che forse non sapete dello stadio di Venezia, unico come la città

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi