Furlanetto ancora in prognosi riservata

SAN DONà

E' ancora in prognosi riservata l'81enne carrozziere ed ex pilota di Eraclea, Franco Furlanetto, ricoverato all'ospedale di Mestre in terapia intensiva. Ha riportato fratture multiple, alle costole e gli arti, e per il momento i sanitari non hanno sciolto la prognosi. Mercoledì mattina era al volante della sua Alfa Romeo Gti Junior del 1973, una delle auto della sua collezione, sul lungo argine a Palazzetto. Procedeva in direzione San Donà quando ha perso il controllo dell'auto d'epoca che è scesa lungo il pendio arginale cappottandosi quattro volte. Estratto dai pompieri, è stato trasferito in elicottero all'ospedale di Mestre e sottoposto a vari interventi. Furlanetto è molto conosciuto in tutto il Sandonatese anche per i suoi trascorsi sportivi. Ex campione italiano nella formula Gran Turismo con l'Alfa Romeo, si era misurato addirittura con Niki Lauda. —




© RIPRODUZIONE RISERVATA



Video del giorno

Crozza: "Renatino lavora 365 giorni l'anno? O si è comprato il caseificio o spot è ammissione di reato"

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi