Contenuto riservato agli abbonati

A Venezia il Demanio mette sul mercato i primi negozi dell’area marciana

La Galleria Ravagnan

Partite le aste per le concessioni delle prime tre botteghe: Galleria Ravagnan, Bottega d’Arte San Marco e Trevisan

VENEZIA. Tornano sul mercato i negozi di Piazza San Marco di proprietà del Demanio, la cui durata delle concessioni era stata prorogata sono alle fine del 2021 da un emendamento agganciato al Decreto Milleproroghe.

Il Demanio ha infatti avviato in questi giorni le gare per l’affidamento in concessione per sei anni di tre immobili a uso commerciale nell’area delle Procuratie Nuove.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi