Contenuto riservato agli abbonati

Piccole imprese, nel Veneziano in settemila senza Pass

L’allarme di Confartigianato: molte aziende potrebbero fermare o rallentare la produzione, a rischio la ripresa

VENEZIA. Meno uno al 15 ottobre e all’obbligo di Green Pass nei luoghi di lavoro. A mancare all’appello sono però i certificati di 7 mila artigiani nel Veneziano su un totale di oltre 46.200 addetti che operano nelle 18.508 aziende dell’artigianato locale.

I timori? Innanzitutto di un freno alla ripartenza autunnale per tutto il mondo imprenditoriale della Città metropolitana. Vale soprattutto per quelle micro-aziende che hanno poche manciate di dipendenti, e che però costituiscono la base dell’imprenditoria locale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Covid, identikit di Omicron: la variante sudafricana con 32 mutazioni

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi