Schianto alla rotatoria velocità sotto accusa

SAN DONà

Centrata ancora la rotatoria in via Roma. Questa volta un’auto ha colpito uno dei segnali esterni, sradicandolo dal suolo. Solo alcune settimane fa era stato divelto invece il pilone centrale. La piccola rotonda dopo via Aquileia, davanti alla Ragioneria, è stata criticata dagli automobilisti perché asimmetrica e ritenuta pericolosa. Un problema anche per i pullman e mezzi pesanti. La piccola rotatoria è molto simile a quella di via Eraclea, centrata una trentina di volte dai veicoli in transito. Il sindaco, Andrea Cereser, ha spiegato che la nuova rotonda in via Roma è asimmetrica perché non c’era lo spazio sufficiente a piede dell’argine e che il limite di velocità è di 30 km/h. —


g. ca.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Venezia. Pignorata la principale biglietteria dell'azienda di trasporto

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi