Frontale auto camion a Spinea, un morto

Moreno Zamengo, la vittima, e i vigili del fuoco sul luogo dell'incidente

Tragico scontro sulla provinciale 81: dopo lo schianto l’auto è stata sbalzata nel fosso. Moreno Zamengo, 55 anni, di Salzano, è rimasto schiacciato tra le lamiere. Inutili tutti i soccorsi

SPINEA. Incidente mortale poco dopo le 13 lungo la strada provinciale 81 a Spinea, nei pressi della rotonda di Crea.

Tutto è avvenuto lungo il tratto che prende il nome di via della Costituzione. La punto era diretta a Mestre, il camion verso Spinea. A perdere la vita il conducente di una Fiat Punto bianca, rimasto prigioniero tra le lamiere della sua auto.

La vittima è Moreno Zamengo, 55 anni di Salzano. La sua utilitaria è finita ribaltata nel fosso a bordo strada dopo un violentissimo scontro con il camion.

Sul posto i vigili del fuoco di Mestre, l’ambulanza del Suem e l’automedica. Per Moreno Zamengo, purtroppo, non c’era più nulla da fare. Il medico non ha potuto fare altro che certificarne la morte.

Sul posto anche la polizia locale Miranese Nord per i rilievi di legge.

Da capire infatti se l’impatto si avvenuto per la perdita del controllo del mezzo da parte del conducente della Punto, magari per un malore, o per una manovra azzardata da parte di uno dei due mezzi.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi