Contenuto riservato agli abbonati

A Mestre tre domeniche senz’auto per abbattere l’inquinamento

Ordinanza del Comune recepisce l’indicazione del tavolo tecnico zonale. Tutte le eccezioni previste: dall’accesso ai parcheggi e alle cerimonie religiose. La prima scatta domenica prossima, 17 ottobre

MESTRE. Tre domeniche ecologiche, a motori spenti. La prima scatta domenica prossima, 17 ottobre, dalle 8.30 alle 18.30. Altre due domeniche senza traffico ci saranno il 21 novembre e il 26 dicembre, giorno di festa che vede già un traffico ridotto. Lo prevede la ordinanza comunale che sancisce le decisioni del tavolo tecnico zonale tra Comuni del 4 ottobre scorso.

L’area chiusa ai motori è delimitata dalla tangenziale A57, dal raccordo autostradale compreso tra l’uscita “Marghera” ed il cavalcaferrovia di Mestre, dalla S.R.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi