Contenuto riservato agli abbonati

Manager di 48 anni muore uccisa da un tumore, lutto a Portogruaro

Il sorriso di Vanessa Pontello, morta per un tumore

Vanessa Pontello in Pecheux si è spenta in Lussemburgo.  «Era la nostra punta di diamante»

PORTOGRUARO. Grave lutto nel mondo economico e non solo portogruarese. Un tumore ha ucciso mercoledì, all’età di 48 anni, Vanessa Pontello in Pecheux, una brillante manager bancaria che viveva in Lussemburgo, dove si era trasferita dopo il matrimonio e i brillanti studi all’università di Trieste.

Vanessa era originaria di Pradipozzo, ed è discendente di una famiglia che ha avuto il merito di fondare la filiale pradipozzese della vecchia Banca Antonveneta.

Lo

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi