Damiano Pizzol lascia il Consiglio «Scelta sofferta»

Dimissioni in Consiglio per Damiano Pizzol. Dopo Cristina Dalla Mora, inizialmente surrogata da Cristina Perissinotto che poi ha rinunciato, è entrata Anna Novello per la maggioranza. Ora, con le dimissioni di Pizzol, dovrebbe entrare Massimo Stevanato che è anche membro del Comune nel Bim. Il sindaco Manrico Finotto deve nominare due assessori mancanti. «Ho sempre ribadito la mia appartenenza al gruppo dei popolari con cui ho iniziato il cammino», dice Pizzol. «Non considero appropriato continuare a far parte di una amministrazione senza poter mettere a disposizione talenti e dedizione, seppur con i miei limiti. È stata una decisione sofferta». G.CA.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Cinque cose che forse non sapete dello stadio di Venezia, unico come la città

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi