Contenuto riservato agli abbonati

Chioggia al voto, così i sei candidati sindaco progettano la città del futuro

La partita si gioca su turismo, pesca, viabilità, pedonalizzazione, zona a traffico limitato, parcheggi e capitale della cultura. 

CHIOGGIA. La sfida è aperta, domenica 3 e lunedì 4 ottobre saranno le urne a decidere chi governerà la città per i prossimi anni. E’ stata una campagna elettorale combattuta su tutti i fronti aperti della città: dai posti auto al turismo, alla viabilità grande e piccola, all’economia.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori