Contenuto riservato agli abbonati

Trasporti nel caos a Venezia, vaporetti strapieni e gli orari ignorano l’assalto turistico

Proteste e disagi alle Fondamente Nuove. Non c’è più la linea 2. La sera vaporetti ogni mezz’ora in Canal Grande

VENEZIA. L’assalto dei turisti non si ferma, i mezzi del trasporto pubblico diminuiscono. Un tranquillo (..) week end di paura quello appena trascorso. Rabbia e disagi in aumento, residenti spesso lasciati a terra. La situazione del trasporto pubblico peggiora. Dal 13 settembre, con la fine della Mostra del Cinema, sono spariti anche i rinforzi della linea 2, gestiti da Alilaguna. La frequenza delle altre linee è rimasta inalterata.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Gian Piero Gasperini: "Cristiano Ronaldo non devo presentarlo io: è straordinario"

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi