Contenuto riservato agli abbonati

Rubano le mance dei camerieri, il caso a Noale: «So chi siete, state alla larga»

Cesare Manchiaro, titolare del pub L’Olandese Volante di Noale

Domenica sera una coppia ha portato via la cassettina vicina alla cassa al pub L’Olandese volante, a Noale. A fermarli il fidanzato di una dipendente. «Un comportamento vergognoso»

NOALE. Una coppia di normali clienti. Lui e lei sulla quarantina, peraltro conosciuti ai dipendenti del locale. Stavolta, dopo aver pagato, hanno provato a svignarsela con la cassetta delle mance. C’è chi se n’è accorto, li ha rincorsi e si è fatto restituire il maltolto. Pensavano di farla franca, invece è andata male a due persone domenica sera al pub L’Oladense Volante a Noale.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Gian Piero Gasperini: "Cristiano Ronaldo non devo presentarlo io: è straordinario"

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi