Contenuto riservato agli abbonati

Fiesso, il rombo delle Harley-Davidson per l’ultimo abbraccio a Giulia

L’amica del cuore Beatrice sta organizzando il raduno delle moto per i funerali della ventinovenne: «Le avevo inviato un vocale poco prima dell’incidente, non lo ha mai ascoltato»

FIESSO. «Daremo un ultimo saluto a Giulia. Saremo in tanti con le nostre motociclette Harley -Davidson il giorno del funerale davanti alla chiesa a Fiesso». A spiegarlo è Beatrice Russo, amica da sempre di Giulia Segato, la traduttrice di 29 anni di Fiesso morta nella notte fra giovedì e venerdì in via Barbariga a causa di un incidente stradale.

La giovane era alla guida della sua Lancia Y e stava rincasando dopo che era andata a trovare il fidanzato Andrea che abita a Spinea.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

La danze Maori per la mostra "Power and prestige" a Venezia

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi