Jazz, rock, Supercar, Mestre con patrono e Pane in piazza: idee per il weekend a Venezia e provincia

I nostri consigli per il tempo libero: sabato sera al Vapore c’è il batterista australiano Adam Pache. Da non perdere anche l’Hybrid Music Contest 2021 con le band al Toniolo

VENEZIA. Con il grande batterista australiano Adam Pache tornerà il jazz di qualità Al Vapore – Bar & Musica di Marghera, oggi, sabato 25 per due set: alle 19.15 e alle 21. Il fuoriclasse, nato a Sidney, formatosi a New York e trasferitosi a Roma, si esibirà in trio con due tra i più interessanti talenti dell’ambiente jazzistico veneziano: Lorenzo Miatto al basso e Luca Zennaro alla chitarra. Pache ha suonato con alcuni dei nomi più importanti del jazz internazionale, tra cui Steve Grossman, Clark Terry, Christian McBride, Jeremy Pelt e Junior Mance. Nel 1995 quando era ancora uno studente si è classificato secondo all’Hyde Billy Drummers Playoff.

******

Sempre per restare alla musica dal vivo, al via da oggi, 25 settembre, l'Hybrid Music Contest 2021: un concorso articolato in quattro live, dedicato alle migliori band e migliori solisti emergenti del territorio veneto. Ospiti d’eccezione per la finale sono i Melancholia, band emergente a livello nazionale che ha partecipato alla scorsa edizione di X-Factor.Il contest dedicato ai giovani musicisti emergenti lanciato da Hybrid Music passa alla fase conclusiva: dal 25 settembre si sale sul palco per far sentire le proprie canzoni alla giuria selezionatrice. Il primo appuntamento è per sabato 25 al Teatro Toniolo, alle ore 21, con la serata di apertura che porta sul palco degli ospiti speciali, i Bastards Sons of Dioniso. A seguire, altri due live, il 26 settembre e il 2 ottobre al Teatro del Parco.

*******

Iniziano a Mestre le feste per il patrono San Michele, la cui ricorrenza cade il 29 settembre. Oggi si terrà l’alzabandiera con la partecipazione della Banda Fanfara Storica “Vittoria” e la rievocazione storica del gruppo “Reggimento Veneto Real”. Per tutto il giorno ci saranno stand espositivi tra via Caneve e San Girolamo e verrà inaugurata la mostra “Mestre Fidelissima: le gloriose armate venete”; nel pomeriggio il Gruppo Folkloristico Trevigiano illustrerà l’arte della vendemmia. Domenica si terrà la messa di San Michele e San Girolamo; dalle 12.30 si terrà il pranzo comunitario presso il ristorante Itaria, durante il quale sarà rievocato lo storico Pato dei gnochi, l’accordo con il quale le città di Mestre e Mirano decisero di “condividere” San Michele come co-patrono della città.

*******

Torna a Mestre, in piazza Ferretto, oggi e domenica, “Pane in piazza”, manifestazione di Confcommercio Mestre e associazione dei Panificatori di Venezia e provincia.Per l’occasione arriva “Globo di pane”, scultura di Cesare Marinoni, Laura Gioacchini e Milena Pizzocchero in esposizione a Milano. I pani che la adornano rappresentano i prodotti tipici delle 20 regioni italiane e sono stati donati da oltre 300 fornai. Il centro di Mestre ospiterà una trentina di maestri panificatori provenienti da tutta Italia, all’opera in un vero e proprio forno di panificazione, col supporto degli allievi dell’Istituto Berna di Mestre. Per due giorni saranno sfornati per la città pane, dolci e prodotti da forno da gustare e portare a casa con un piccolo contributo, il cui ricavato sarà in parte devoluto in beneficenza: quest’anno all’Anffas. I laboratori didattici per bambini saranno aperti dalle 16 alle 19 di sabato e dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 18 di domenica. Alla kermesse sarà presente Piergiorgio Giorilli, referente italiano degli Ambasciatori del pane. Oggi dalle 17 alle 19, nel chiostro del Museo M9, il convegno “Pane nelle religioni” con il patriarca Francesco Moraglia, l’Archimandrita padre Athenagoras Fasiolo e la Congregazione degli armeni mekhitaristi dell’isola degli Armeni. Domenica, alle 11.30 nel duomo di San Lorenzo, è in programma invece la solenne messa con la benedizione del pane.

*******

Entra nel vivo la Bull Days Serenissima, sfilata di supercar e hypecar, la maggior parte Lamborghini. L'evento, presentato mercoledì a Caorle, prevede oggi passaggi allo Jesolo Golf club, a Lido di Venezia e, in serata, l'arrivo in Rio Terrà a Caorle. Domani alle 9 viaggio in Brussa e infine show a Lignano.

*******

Per le Giornate Europee del Patrimonio, domani, domenica 26 settembre, le visite guidate al Museo della Follia a San Servolo. La visita guidata avrà per tema per tema: “Manicomio: dall’esclusione sociale all’inclusione della memoria”. Oltre al museo, si potranno vedere in isola l’antica farmacia settecentesca, la sala autoptica con la sua collezione di cervelli e crani, l’ottocentesca biblioteca della Direzione medica e la Chiesa settecentesca. Le visite guidate sono per un massimo di 15 persone e saranno offerte alle ore 11,45 e 14,45.La prenotazione delle visite guidate è obbligatoria entro le ore 14 di sabato 25 settembre inviando una mail a: museomanicomio@servizimetropolitani.ve.it Per informazioni tel. 041.2765001.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Vinitaly, il vino al supermercato cresce. Romano (Iri): "Ma attenzione a non alzare troppo i prezzi"

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi