Il biciplan dell’area metropolitana di Venezia si allarga: l’obiettivo sono245 km e diciotto percorsi

Venezia, la giunta Brugnaro porterà entro il 2022 a duecento i chilometri di percorsi per le due ruote su cui investe anche il governo

VENEZIA. Investire nella ciclabilità a Mestre, Venezia e nell’area metropolitana è un impegno in linea con il Piano nazionale di ripresa e resilienza del governo Draghi, che stanzia a livello nazionale 600 milioni di euro ripartiti in 400 milioni per le ciclovie turistiche e 200 milioni per le ciclabili urbane. Il Veneto è tra le regioni con più piste in Italia e Venezia punta ora ai 245 chilometri di percorsi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi