Spacciatore scappa con le manette ai polsi

I militari impegnati a Spinea, in un servizio anti spaccio,sono riusciti a fermare e a bloccare un pusher tunisino in flagranza di spaccio. L’uomo noto alle forze di polizia, è riuscito a divincolarsi e a scappare

Arrestato per spaccio, riesce a scappare con le manette ai polsi. Viene ripreso dopo alcune ore. Rocambolesco arresto mercoledì sera tra Spinea e Mira, da parte dei carabinieri del Nucleo Radiomobile di Mestre.

I militari impegnati a Spinea, in un servizio anti spaccio,sono riusciti a fermare e a bloccare un pusher tunisino in flagranza di spaccio.

L’uomo noto alle forze di polizia, è riuscito a divincolarsi e a scappare.

 E’ quindi iniziata una caccia all’uomo che è terminata alcune ore dopo el territorio di Mira dove i militari rintracciavo il fuggiasco.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

La portineria di quartiere apre a Mestre: raccoglierà le richieste di chi ha bisogno di una mano

Torta di grano saraceno con mirtilli e mele

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi