Contenuto riservato agli abbonati

Venezia, nell’anno Covid si impenna il patrimonio della holding di Brugnaro

Crescono le società del sindaco (affidate al blind trust): 70 milioni il valore dei Pili e 50 quello del marchio Umana

VENEZIA. Nell’anno della pandemia che ha paralizzato il mondo, la galassia di aziende del sindaco Luigi Brugnaro – affidata a un “blind trust” presieduto da Giuseppe Venier, amministratore delegato di Umana - ha segnato un buon 2020, per certi versi ottimo: 20,5 milioni di utile (erano stati 28,7 nel 2019), di cui 16,6 di competenza del gruppo e 3,85 di terzi e un valore di produzione di quasi 643 milioni (556 per il personale), come racconta il bilancio consolidato 2020 del gruppo.

Soprattutto,

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Animali altruisti: la storia di Koko, la gorilla che adottò il gattino

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi