Cavallo imprigionato nel fango a Falconera. Liberato nella notte dai vigili del fuoco

L’animale era caduto in una pozza nell’isola privata dove vive libero. I pompieri l’hanno tirato fuori a forza di braccia

TREPORTI. Venerdì sera alle 19:30 i vigili del fuoco sono intervenuti assieme ai volontari dei civici pompieri di  Treporti per il salvataggio di un cavallo rimasto impantanato all’interno di una pozza dell’isola privata Falconera.

L’allarme è scattato quando i proprietari non hanno visto rientrare il cavallo di 5 anni, che vive con altri animali libero sull’isola e l’hanno trovato bloccato nello specchio d’acqua.

I pompieri arrivati da Jesolo hanno raggiunto l’isola con un’imbarcazione dei volontari e hanno iniziato le operazioni per liberare l’animale rimasto bloccato dal fango, andate avanti diverse ore.

I vigili del fuoco salvano un cavallo finito nel fango in laguna di Venezia

Il cavallo è stato imbragato e poi a forza di braccia liberato dalla melma che lo bloccava forse dal pomeriggio.

L’animale stremato, è stato adagiato sull’argine, e gli sono state prestate le prime cure dai soccorritori e dai proprietari in contatto con un veterinario, che sono andate avanti fino alle due di questa notte, quando l’animale si è rimesso in piedi.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Gian Piero Gasperini: "Cristiano Ronaldo non devo presentarlo io: è straordinario"

Rosti di uova e rapa rossa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi