Un addetto al posto di tre Code e disagi alle Poste

CAVALLINO

Un solo addetto al posto dei tre che solitamente sono impiegati allo sportello di Poste Italiane a Ca’ Savio: residenti in coda, su tutte le furie.


«Da due giorni si verificano disagi allo sportello per la mancanza di personale e utenti che se ne vanno senza poter usufruire del servizio» lamenta un pensionato «Bisogna che qualcuno intervenga». Informato del disservizio anche il consigliere di “Ct per Tutti”, Claudio Orazio. «Auspico che Poste Italiane ripristini al più presto la funzionalità, evitando ulteriori disagi a cittadini e ospiti. Non è ammissibile che tale situazione perduri un giorno in più».

«Già da oggi arriverà in supporto un altro impiegato» fa sapere la direzione Nordest di Poste Italiane «Si è trattato di una emergenza: un’impiegata è stata spostata in supporto a una sede del comune confinante. Abbiamo comunque registrato 59 utenti a Ca’ Savio». —



Video del giorno

Metro Roma, il vigilante contro la rom "Te vojo fa spari"

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi