Contenuto riservato agli abbonati

Getto di soda caustica su un operaio, dramma in una cantina sociale

L’infortunio sul lavoro a Pramaggiore, l’uomo di 21 anni è stato ricoverato nel reparto Grandi ustionati di Verona. E’ esplosa una tubazione, bisogna capire perché 

PRAMAGGIORE. Ustionato venerdì pomeriggio alla Cantina Sociale di Pramaggiore da un getto di una soluzione che conteneva soda caustica: è ancora ricoverato al Reparto Grandi Ustioni dell'ospedale di Borgo Trento di  Verona Marco Fogo, 21 anni, operaio di Annone Veneto.

La dinamica dell’incidente, è ancora da chiarire nei suoi dettagli, anche se per fortuna del giovane, sembra che il fisico stia rispondendo bene alle cure.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi