Contenuto riservato agli abbonati

Mose, lavoratori Comar senza stipendio. Rsu non invitate, a rischio i sollevamenti

«I soldi li troveremo», dice la rappresentante del ministero. Assemblea e quattro ore di sciopero annunciate dai sindacati

VENEZIA. Assemblea dei lavoratori e 4 ore di sciopero. La fumata grigia e la promessa che la liquidità «si troverà» non basta ai rappresentanti dei lavoratori di Comar srl, azienda del Consorzio Venezia Nuova, che non prendono da due mesi lo stipendio. Ieri le Rsu, i sindacati di base, non sono stati nemmeno invitati alla riunione convocata con i sindacati confederali a palazzo Dieci Savi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Cinque cose che forse non sapete dello stadio di Venezia, unico come la città

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi