Contenuto riservato agli abbonati

Via alla festa del remo e della laguna: oggi Regata Storica, corteo e grandi sfide

Si parte alle 16. Le gare, i favoriti. Le norme anti Covid e le precauzioni obbligatorie. In acqua le donne, i campioni e i giovanissimi

VENEZIA. Bissone, pupparini, gondolini, mascarete, caorline, sandoli, galeoni. Regata Storica. Con 104 atleti impegnati nelle regate comunali, studenti universitari a vogare in galeone, decine di giovani promesse del remo. Festa della voga e festa dell’acqua.

Festa di una città che la prima domenica di settembre si veste con l’abito delle grandi occasioni. Nemmeno il Covid ha fermato la Regata. Che quest’anno si farà con la mascherina, l’obbligo di Green pass e tampone negativo per gli atleti e per gli equipaggi delle barche che assistono alle gare.

Transenne

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Prostituzione e violenze sessuali, sgominata a Bologna banda che reclutava giovani ragazze albanesi

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi