Contenuto riservato agli abbonati

Elezioni nel Veneziano, alle urne in 132 mila. Nuovi sindaci e consigli in 11 municipi su 44

 Dolo torna alle urne dopo un anno, solo Chioggia può andare al ballottaggio. I temi: la tenuta del M5S, le tensioni in casa Lega

VENEZIA.Undici, un quarto del totale, i Comuni veneziani i cui elettori (132.623 secondo l’Osservatorio elettorale del Consiglio regionale) saranno chiamati al voto domenica 3 e lunedì 4 ottobre per eleggere il sindaco e rinnovare il consiglio comunale. Soltanto nel caso di Chioggia, 49.735 residenti di cui 42.115 elettori (ultimo dato Osservatorio elettorale del Consiglio regionale), è previsto l’eventuale ballottaggio (il 17 e 18 ottobre) qualora nessuno dei candidati raggiunga il 50 per cento più uno dei voti al primo turno.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Maxi rissa a Savona nel cuore della movida: il degrado della Vecchia Darsena

Porridge di avena alla pera e nocciole

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi