Contenuto riservato agli abbonati

Elezioni comunali a Cavarzere, che archivia i dieci anni di Tommasi

Il centrosinistra punta su Fontolan, il centrodestra su Munari per conquistare il municipio. In corsa anche Fumana (Si)

CAVARZERE. Sette candidati alla carica di sindaco alle elezioni di cinque anni fa, solamente tre candidati alle amministrative del 3 e 4 ottobre. Cavarzere compatta le coalizioni e se non ci fosse stato il candidato della lista “L’altra Cavarzere”, nata con la benedizione di Sinistra Italiana, sarebbe stata semplicemente una sfida a due, all’americana, tra

La divisione tra i partiti del centrodestra fu un autentico suicidio politico nel 2016 che avvantaggiò non poco la riconferma di Henri Tommasi, espressione del Partito Democratico, che ha governato la città per dieci anni di fila.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Quanti milioni ha perso Lush, l'azienda felice senza social

Insalata di gallina, radicchio, mandorle, melagrana e cipolla

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi