Contenuto riservato agli abbonati

In cerca di posti per i profughi afghani riapre anche la Croce rossa di Jesolo

Smistamento dei profughi arrivati da Kabul

Alla Prefettura è arrivata pure la disponibilità di cooperative e associazioni varie. Nel veneziano sono ospitati 387 richiedenti asilo, 18 arrivano dall’Afghanistan

JESOLO. ’ultimo richiedente asilo è un iracheno trovato ieri dalla polizia di frontiera in porto. È il 387° migrante richiedente asilo ospitato in strutture del Veneziano. In questo numero sono compresi anche i 18 afghani che sono arrivati dopo la conquista di Kabul da parte dei talebani.

La Prefettura di Venezia ha messo in moto la macchina per trovare altri posti in considerazione del fatto che già nelle prossime settimane arriveranno altri richiedenti.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Juve-Roma, il labiale di Orsato: ''Sui rigori non si dà vantaggio, se poi li sbagliano non è colpa mia''

Gallinella su purea di zucca, patate croccanti e cavolo riccio

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi