Contenuto riservato agli abbonati

Venezia: attese 10 navi da crociera a Fusina quest’anno

L’Autorità portuale ha annunciato gli ormeggi transitori per 31 navi medio grandi. Nel 2022 i lavori a Tiv e Vecon

VENEZIA. «Dieci navi da crociera al terminal dei Traghetti di Fusina». Il presidente e commissario dell’Autorità portuale Livio di Blasio ha annunciato la soluzione transitoria per gli approdi temporanei del 2021. Potranno arrivare a partire da domani 31 navi, di cui 18 alla Marittima perché sotto le 25 mila tonnellate, altre 10 al terminal RoportMos di Fusina entrando da Malamocco, una alla banchina Vecon, due da definire.

Video del giorno

Atletica, lite tra Tamberi e Fassinotti: niente stretta di mano e qualche parola di troppo

Bruschette integrali con fagioli e zucchine marinate

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi