Contenuto riservato agli abbonati

Medico di base No vax sospeso a Concordia. «Aspettiamo il sostituto»

Il dottor Andrea Gobbo non potrà esercitare la professione per i suoi 1200 assistiti

CONCORDIA. Tra i sanitari “no vax” c’è il primo medico di base nel Veneto orientale: è il dottor Andrea Gobbo che esercitava a Concordia Sagittaria nell’ambulatorio in via Marcantonio 9. Anche a lui, come a molti altri sanitari del territorio dell’Usl 4, è già arrivata la lettera di sospensione perché non si è vaccinato. Ed è scattata la sospensione dopo che ha confermato la sua posizione contraria.

Video del giorno

Tennis, il gesto di stizza di Ymer dopo un punto perso: distrugge la telecamera con una pallata

Insalata di quinoa con ceci, fagiolini, cetrioli, more e noci con salsa al cocco e curry

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi