Contenuto riservato agli abbonati

Sottomarina: piromane dà fuoco all’appartamento e scappa, evacuate 3 famiglie

L’autore del gesto è un cinquantenne. Avrebbe anche aperto il gas. Palazzo inagibile, inquilini ospitati da amici e in ostello

SOTTOMARINA. Appicca il fuoco e scappa, tre famiglie “perdono” la loro casa. L’episodio è successo ieri, alle 14, in un appartamento di calle dei Spiga, una laterale di viale San Marco, dove un uomo, G. B., cinquantenne disoccupato, già noto per altre intemperanze, ha appiccato il fuoco in un alloggio del secondo piano per poi darsi alla macchia.

Le fiamme hanno coinvolto quasi l’intera palazzina richiedendo l’intervento dei vigili del fuoco di Chioggia e di Cavarzere con dieci operatori e due autopompe.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

3 mesi a 1€ poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Val d'Ega imbiancata: le ferite ricucite di Vaia

Panino con hummus di lenticchie rosse, uovo e insalata

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi