Contenuto riservato agli abbonati

San Donà, ricattate sulla mail da misteriosi hacker: «Ho la tua foto nuda»

Minacciano di pubblicare le immagini a luci rosse sul web. Vittime giovani donne alle quali chiedono migliaia di euro

SAN DONA’. Ricatti a luci rosse, anche a San Donà diverse ragazze hanno ricevuto delle mail in cui misteriosi hackers millantavano di aver catturato attraverso la videocamera del computer immagini delle vittime in intimo o addiritura nude da diffondere in rete.

Hanno chiesto dei soldi, 3 mila, anche 5 mila euro, per non diffonderle in tutto il web causando grave imbarazzo e altri problemi.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi la Nuova Venezia la comunità dei lettori

Video del giorno

Halloween a tavola: afrodisiaca e antispreco, cosa c'è da sapere sulla zucca

Grano saraceno al limone e rosmarino con rana pescatrice croccante su crema di sedano rapa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi