Malore fatale in spiaggia a Bibione. Inutile l’arrivo dell’elisoccorso

Un bagnante si è accasciato sull’arenile Maia. Immediati i soccorsi. L’eliambulanza non è potuta atterrare e ha dovuto calare il personale medico con il verricello. L’uomo è spirato poco dopo

BIBIONE. Malore in spiaggia domenica mattina a Bibione. Ancora una volta l’elicottero inviato dalla centrale del Suem 118 non è potuto atterrare e ha dovuto calare due medici con il verricello.

Malore in spiaggia a Bibione, ecco l'arrivo dei soccorsi con l'elicottero

Un turista si è sentito male verso le 11 lungo l’arenile, all’altezza del settore Maya.

Immediati i soccorsi da parte dei bagnini e l’arrivo dell’ambulanza. Il personale sanitario ha chiesto l’immediato invio di un elicottero, che è arrivato dopo pochi minuti.

La presenza degli ombrelloni ha però obbligato il pilota a non atterrare e a calare i soccorritori con il verricello, perdendo tempo prezioso.

Nonostante i tentativi di rianimazione, l’uomo ha purtroppo perso la vita.

Video del giorno

Schiavi di Booking? Federalberghi Veneto e il difficile rapporto con le agenzie online

Granola fatta in casa

Casa di Vita
La guida allo shopping del Gruppo Gedi